Progetto “NON darci la (tua) voce. Ascoltaci!”: vuoi contribuire?

Nella nostra città il 20% della popolazione residente è di origine straniera, ma nella fascia 0/18 la percentuale è ancora più alta, fino a raggiungere picchi del 40%. E’ una parte di popolazione scarsamente visibile e, soprattutto, poco permeabile al resto della cittadinanza. Eppure, è almeno un quinto della popolazione.

Se non posso ballare… non è la mia rivoluzione

Agli/alle insegnanti delle classi che assisteranno allo spettacolo “SE NON POSSO BALLARE…. NON E’ LA MIA RIVOLUZIONE” la Fondazione Serughetti La Porta offre un servizio di consulenza per la costruzione di percorsi didattici che ruotino attorno allo spettacolo.

La Porta per il Giorno della Memoria

La legge istitutiva del Giorno della memoria è del 2000, sono passati più di vent’anni e noi abbiamo imparato, dopo i primi anni di grande enfasi, che era necessario trovare una misura della memoria, abbassare la retorica, la ripetitività e dare spazio a una memoria che si facesse presente Mano a mano che il tempo … Leggi tutto

Calendario civile: tra storia e memoria per una costruzione di cittadinanza consapevole

L’edizione ddel corso di storia sul Novecento del 2021 aveva come titolo “Calendario civile: tra storia e memoria per una costruzione di cittadinanza consapevole”: un percorso di approfondimento attraverso le date del calendario civile italiano per  problematizzare le modalità della narrazione pubblica della memoria collettiva, e proporre un itinerario di costruzione di memoria anche europea.

La Porta è diventata una Fondazione di Partecipazione

Dal 3 ottobre 2019 La Porta è diventata una Fondazione di Partecipazione, un Ente previsto dalla riforma del Terzo Settore. Questa scelta è dettata da due esigenze: mantenerci fedeli alle volontà dei Fondatori per la salvaguardia del patrimonio e garantire lo spirito democratico che fin dalla nascita ha caratterizzato la ricerca culturale della Porta. Pertanto … Leggi tutto