Libro omaggio per sostenitori/sostenitrici La Porta 2023 uscita novembre 2022

LIDIA MENAPACE
Non manchiamo il nostro tempo

Interventi alla Fondazione Serughetti La Porta di Bergamo

a cura di Carmen Plebani

Non mancare il proprio tempo significava per Lidia Menapace radicare lo sguardo, il pensiero, la riflessione critica nel contesto e nella materialità della vita quotidiana, nella “concretezza non banale” mantenendo “orizzonti ampi”.
Gli interventi raccolti in questo libro, scelti tra i molti da lei tenuti per la Fondazione Serughetti La Porta di Bergamo, testimoniano il suo impegno, la passione, la lucidità di analisi e la capacità di attraversare svariati temi e situazioni: il femminismo e la differenza di genere, il pacifismo e l’antimilitarismo, l’economia e la politica, il linguaggio e la letteratura, i diritti, la convivenza interetnica…
Rilette a distanza di alcuni anni le sue parole appaiono animate da una sapienza che potremmo definire profetica, capace cioè di abitare contesti, tessere relazioni, interpretare segni, immaginare e
cercare di praticare trasformazioni individuali e collettive.
Le parole di Lidia Menapace possono ancora oggi aiutarci a interrogare e comprendere il presente.

Lidia Menapace (Novara 3 aprile 1924−Bolzano 7 dicembre 2020) è stata politica, femminista, saggista. Giovanissima prese parte alla Resistenza come staffetta e nel dopoguerra fu impegnata nei movimenti cattolici. Insegnò all’Università Cattolica di Milano, fu la prima donna eletta al Consiglio provinciale di Bolzano (1964), fece parte del gruppo fondatore de Il Manifesto, ricoprì l’incarico di senatrice dal 2006 al 2008.

Carmen Plebani ha insegnato per più di quarant’anni nella scuola primaria. Ha partecipato a molti gruppi femministi e associazioni di donne. Fa parte del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Serughetti La Porta.


Registrazioni audio degli interventi alla Porta di Lidia Menapace

Lidia Menapace ha tenuto per il centro La Porta diciassette interventi: il primo nel 1984, l’ultimo nel 2011. Tra questi, ne sono stati scelti nove per la pubblicazione. Qui di seguito si possono ascoltare i file audio di alcuni incontri. Le registrazioni originali tratte dal nostro archivio non sono state editate: pur essendo materiale un po’ “grezzo”, lo riproponiamo perché permettono di riascoltare la voce di Lidia.

Il diritto alla differenza
Lidia Menapace _ 18.02.1991
Il quotidiano come luogo di conoscenza
Lidia Menapace _ 05.05.1992
Dopo Pechino
Lidia Menapace _ 21.11.1995
Convivenza interetnica
Lidia Menapace _ 24.01.1996
Rosa Luxemburg
Lidia Menapace _ 13.09.1997
Trasloco
Lidia Menapace _ 26.03.1998
Del fare cultura
Lidia Menapace – Piero Stefani _ 29.04.1999 (1^parte)
Del fare cultura
Lidia Menapace – Piero Stefani _ 29.04.1999 (2^parte)
Un anno al Senato
Lidia Menapace _ 25.02.2010
Dalla resistenza al femminismo
Lidia Menapace _ 03.03.2011

Puoi richiedere i nostri libri compilando questo modulo. Potrai ritirarli presso la nostra sede oppure chiedere la spedizione con pagamento di un rimborso spese che ti verrà comunicato anticipatamente.

    Richiesta volume