Home Archivio iniziative Pace Storia Guerra e diritto: disciplinare o ripudiare la guerra?

Relatore

Liceo Mascheroni

Luogo

Liceo Mascheroni
Via Alberico da Rosciate, 21/A, Bergamo

Data

25 Nov 2022
Expired!

Ora

15:00 - 17:00

Tipologia Iniziativa

Corso

Guerra e diritto: disciplinare o ripudiare la guerra?

Barbara Pezzini, Università degli Studi di Bergamo

Le esperienze che costruiscono il rapporto tra guerra e diritto vanno esplorate tra lo jus ad bellum (definizione giuridica di guerra giusta, nel senso di legittima) e jus in bello (tutela dei diritti umani nel contesto della guerra). Il percorso di riflessione proposto interroga il rapporto tra il costituzionalismo democratico moderno – di cui è espressione la Costituzione italiana, univocamente orientato dal ripudio della guerra – e il diritto internazionale – nel quale il divieto dell’uso della forza (art. 2, par. 4, Carta ONU) coesiste con indirizzi e pratiche che mostrano l’incessante paradosso per cui gli Stati non intendano privarsi dello strumento bellico, ma neppure rinunciare ad affermare il divieto.

  • il diritto costituzionale italiano: ricostruzione del quadro e ragioni della sua priorità
  • il diritto internazionale come contesto
  • la posta in gioco: l’ordine della sovranità disarmata.

Corso di storia | Conflitti e guerre della contemporaneità: 1945-2022