Home Archivio iniziative - La porta Chiesa Religioni Storia Dissenso e istanze di cambiamento nel mondo cattolico del postconcilio – giornata di studi

Organizzatore

LA PORTA
Telefono
035 219230
Email
info@laportabergamo.it
Sito web
https://www.laportabergamo.it/

Fondazione Serughetti La Porta ETS

Altri Organizzatori

Università degli studi di Milano

Luogo

La Porta
v.le Papa Giovanni XXIII 30 Bergamo

Fondazione Serughetti Centro studi e documentazione

Data

02 Mar 2024

Ora

Tutto il giorno

Tipologia Iniziativa

Giornata di studio

Dissenso e istanze di cambiamento nel mondo cattolico del postconcilio – giornata di studi

Sabato 2 marzo dalle ore 10:00

DISSENSO E ISTANZE DI CAMBIAMENTO NEL MONDO CATTOLICO DEL POSTCONCILIO
Spunti di riflessione e presentazione di una ricerca sulla realtà bergamasca

Per partecipare al convegno da remoto collegati tramite il seguente link clicca qui

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Prima sessione – dalle ore 10:00 – coordina Paolo Zanini, Università degli Studi di Milano
Saluti
Fondazione Serughetti Centro Studi e Documentazione La Porta ETS e Dipartimento di Studi storici dell’Università degli Studi di Milano

La contestazione cattolica nei lunghi anni Sessanta
Alessandro Santagata, Università degli Studi di Padova

Preti e operai. Lotte sindacali, riforma della Chiesa e radicalità evangelica negli itinerari dei sacerdoti al lavoro
Marta Margotti, Università di Torino

Fede e politica nella Bergamo degli anni Settanta
Paolo Naso, Sapienza Università di Roma


Seconda sessione – dalle ore 14:30 – coordina Francesco Mores, Università degli Studi di Milano, Fondazione Serughetti La Porta

Archivi di fonti orali e ricerca storica: il “caso” italiano
Alessandro Casellato, Università Cà Foscari Venezia

Il fermento cattolico a Bergamo dopo il Vaticano II. Tra memoria e storia – Presentazione della ricerca
Tiziana Danelli, Università Vita-Salute San Raffaele Milano

Conclusione
Relatrici e relatori, coordinati da Francesco Mores, dialogheranno con il pubblico


LA RICERCA

Nel corso dell’anno accademico 2022/2023, grazie a una generosa donazione, la Fondazione Serughetti La Porta ha concordato con l’Università degli Studi di Milano l’avvio di un assegno di ricerca dal titolo Forme e conflitti della solidarietà sociale. Il post-concilio a Bergamo (1968-1977).
Per la Fondazione si tratta di un’occasione importante per riprendere la sua funzione di centro studi e documentazione che la scarsità delle risorse disponibili non ci ha finora consentito di curare come avremmo voluto.

La dott.ssa Tiziana Danelli, vincitrice del bando, lavorando a stretto contatto con noi per un anno, ha raccolto e ordinato documentazione, ha esplorato archivi, ha intervistato e raccolto le voci di testimoni…. Ora ha concluso la ricerca, che trovate illustrata nei suoi dettagli nel documento che potete trovare in questa newsletter.

La conclusione di questo lavoro e la sua presentazione al pubblico bergamasco e alla comunità scientifica avverrà nel contesto di una Giornata di Studi in cui studiosi e studiose affronteranno il tema da diversi punti di vista e con angoli disciplinari differenti.

Nei nostri intenti, questa è solo la prima tappa di un percorso che ci impegnerà nei prossimi anni. Grazie al lavoro di Danelli, alle registrazioni delle interviste e ai documenti che ci sono stati consegnati nel corso della ricerca, La Porta ospiterà il primo nucleo di un archivio delle realtà che si sono esposte in posizioni di “dissenso” all’interno del mondo cattolico bergamasco del post concilio. Un archivio che intendiamo arricchire nel tempo con altra documentazione; studieremo come sollecitare le donazioni e come raccogliere risorse per digitalizzare tutto il materiale e metterlo a disposizione della comunità scientifica e della cittadinanza.

L’obiettivo è che attorno a questo primo nucleo di documentazione e di testimonianze possa essere avviato un lavoro che ricostruisca una fase importante della società e della chiesa bergamasca e interpelli con la dovuta serietà le stesse radici culturali della Fondazione.

Forme e conflitti della solidarietà sociale. Il post-concilio a Bergamo (1968-1977) Tiziana Danelli e Francesco Mores
Sotto è disponibile la presentazione della ricerca.